Seggiolini per auto

La scelta dei seggiolini auto per i nostri bimbi è sempre una scelta che ci preoccupa. Quale sarà il migliore, il più sicuro, il più adatto alle esigenze di crescita del nostro bimbo, quello che lo farà stare più comodo, che non gli creerà traumi alla colonna vertebrale, che lo farà dormire tranquillo e che lo accompagnerà durante i viaggi insieme a mamma e papà. La scelta è molto complicata soprattutto perchè ce ne sono per tutti i gusti e di tutti i modelli. Ricordo che quando abbiamo scelto quello per la nostra bimba siamo stati a girare e rigirare più negozi in cerca di quello giusto che coniugasse le nostre esigenze di sicurezza ma anche di giusto rapporto qualità prezzo! Alla fine abbiamo optato per un modello commerciale ma che di certo non ci ha soddisfatto in tutto e per tutto. Certo il prezzo è stato abbastanza accessibile ma abbiamo dovuto rinunciare ad alcuni accorgimenti. Abbiamo chiesto ai nostri amici lettori di raccontarci le loro esperienze nella scelta di questo importante accessorio. Mamma Stefy ci ha raccontato che per l’abitacolo troppo stretto dei sedili posteriori della sua auto ha dovuto optare per un modello ruotante che si può girare fino a 180° e conseguentemente le operazioni di sistemazione della sua bimba gli venivano molto più agevoli. Ha scelto così il modello della Bebe confort Axiss, ottima scelta. Oppure mamma Regine che, molto attenta ai consigli ed alle recensioni dei siti tedeschi ha optato per un modello che ha superato i crash test oltre ad avere le certificazioni sui materiali di costruzione del seggiolino. Il modello è il Cybex Pallas 2 isofiz. Devo dire che quando lo ho visto su internet mi ha molto attirato la forma e soprattutto la presenza di una barra morbida che tiene il bimbo protetto sulla parte davanti. Di certo la caratteristica principale di questi modeli non è l’economicità ma di certo la comodità e la sicurezza ripagano la spesa iniziale. Buon viaggio.

Papà Ros

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.